Banche Italiane Virtuose sulla Leva

Banche Italiane Virtuose sulla Leva

Banche Italiane Virtuose sulla LevaMolto spesso le Banche del mondo avevano un vizio diffuso di eccessivo uso della Leva per le proprie operazioni, tutto ciò era davvero portato all’eccesso nel periodo Pre-Lehman.

Sicuramente ora la situazione è migliorata da questo punto di vista, pur essendoci ancora istituti bancari che mantengono i propri attivi con mezzi di terzi piuttosto che da mezzi propri.

Tutto questo ora è un pò azzardato perchè com’è successo nei giorni scorsi è un pasto facile per la speculazione, vedi Société Générale.

In Europa, quali sono gli istituti che ne fanno uso eccessivo ?

  • Deutsche Bank, molto esposta con un rapporto tra attivo e patrimonio netto di 54,3;
  • Anche Dexia con un rapporto di 66,8;
  • Crédit Agricole 50;
  • Barclays 27,6;

Questo rapporto va però analizzato con altri dati di bilancio, cioè se l’attivo è tutto esposizione per finanziamenti di terzi è grave, ma se l’esposizione è per la classica operatività delle banche (il credito alla clientela) assume tutto un’altro significato.

In Italia la media di leverage è di 21,5 contro quella europea del 27,5.

Intesa SanPaolo 22,1 ; Unicredit 21,5.

Il Leverage è un indicatore da tenere in considerazione per valutare l’esposizione e quindi il rischio intrinseco di un’istituto di credito ma non è l’unico dato da prendere in considerazione per valutare l’operatività di una Banca.

Se vuoi Approfondire Clicca Qui per leggere direttamente il quotidiano.

Fonte: Il sole 24 ore del 12/08/2011

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>