Bando Valore vacanza 2016 2017: procedure di richiesta

Bando Valore vacanza 2016 2017: cos’è

Sei interessato a un’opportunità di vacanza studio in Italia o all’estero? Partecipando al Bando Valore vacanza 2016 2017 puoi vivere quest’esperienza per un periodo che va da una a quattro settimane. Scopri l’iniziativa Inps con la nostra guida.

Il Bando Valore vacanza 2016 2017 è fornito dall’Inps e prevede la possibilità di partecipare a soggiorni di vacanza/studio, durante il periodo estivo, con destinazioni sia nel nostro Paese che all’estero. Il beneficiario potrà vivere un’esperienza ricreativa, sportiva e culturale. Chi poi ha scelto una meta estera, potrà approfondire anche lo studio di una lingua straniera.

L’Inps prevede un’assistenza speciale per i beneficiari disabili, un servizio che non prevede alcun costo per il giovane.

Valore vacanza Inps 2016 2017: da dove scaricare il bando

Il Bando Valore vacanza 2016 2017 è pubblicato nella pagina “Concorsi welfare, assistenza e mutualità” del portale ufficiale Inps (inps.it). Il bando oltre a specificare le scadenze, indica anche in dettaglio tutti i requisiti da rispettare.

In generele si tratta di una iniziativa destinata a giovani, figli od orfani ed equiparati di:

  • iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;

  • iscritti alla Gestione Fondo Ipost;

  • assistiti dall’Istituto di previdenza e assistenza per i dipendenti Roma capitale.

Bando Valore vacanza: la procedura di richiesta

 

Confronta gratis i migliori prestiti INPDAP INPS

Più preventivi richiedi e maggiori possibilità avari di trovare il miglior prestito per dipendenti pubblici, statali, parapubblici e pensionati tramite la cessione del quinto dello stipendio.

L'esito della fattibilità ti verrà dato in pochi minuti e l'erogazione in 48 ore, se confermerai il tutto.

Provare non costa nulla, infatti il preventivo per il calcolo della rata del finanziamento è GRATUITO e SENZA IMPEGNO.

>>> Preventivo gratis e senza impegno: calcola la tua rata <<<

Chi è interessato deve inoltrare la domanda online. Vanno utilizzati i servizi online del portale Inps (inps.it), in particolare il percorso da adottare è: “homepage” – “servizi on line” – “servizi per il cittadino” – “servizi ex Inpdap” – “domande” – “Estate INPSieme” – “domanda”.

Completata questa fase, l’utente deve impiegare la funzionalità “Inserisci domanda”. Il richiedente potrà così inserire i propri dati all’interno del modulo previsto per la domanda.

Sfruttando sempre i servizi online, l’utente può inoltre appurare lo stato della propria richiesta.

Pin online: un requisito essenziale, come ottenerlo

Perché l’utente possa portare a termine la propria richiesta, dovrà utilizzare il PIN Inps Dispositivo. Si tratta di un codice di identificazione personale rilasciato dall’Inps, che può essere richiesto in varie modalità:

  • richiesta del PIN online;

  • utilizzo del numero verde gratuito 803 164. In caso di chiamate da telefono cellulare va impiegato il numero 06 164164 (a pagamento sulla scorta del piano tariffario del gestore telefonico);

  • grazie allo sportello della sede Inps.

Vogliamo infine ricordarvi con questo nuovo bando non sarà riportato un catalogo Inps delle destinazioni, il beneficiario potrà scegliere liberamente grazie anche al supporto di agenzie di viaggi e formazione specializzate.

Per maggiori informazioni sulle opportunità assicurate dall’Inps, vi consigliamo di visitare il portale inpdapprestiti.it