Novità www inpdap gov it come accedere ai servizi online

Www.inpdap.gov.it servizi in linea

Il portale www inpdap gov it servizi in linea prevede una serie di utilità a disposizione degli utenti iscritti al sito ufficiale Inps. Soggetti che sfruttando le funzionalità del portale possono completare online molte procedure che fino a qualche anno fa potevano essere espletate unicamente allo sportello. Nel 2012 infatti tutti i servizi della ex gestione Inpdap sono confluiti sul sito Inps.

È questo quindi il portale a cui devono fare riferimento lavoratori e pensionati pubblici che desiderano effettuare procedure online. Vediamo quindi come funziona il portale e quali sono i servizi online accessibili per gli utenti.

Come accedere all’area riservata

Quando si parla di www inpdap gov it servizi in linea si inquadra soprattutto la possibilità di accedere alla propria area riservata, un profilo dal quale si possono scaricare documenti, avere notizie sul proprio trattamento pensionistico in caso di attività di servizio in corso e inoltrare domande ufficiali all’Ente.

Da qui è possibile espletare pratiche di natura previdenziale, ma anche perfezionare la richiesta di prestazioni economiche e di domande di disoccupazione, previo possesso sia del codice fiscale, sia del PIN personale.

Il Pin Inps è un codice identificativo personale che permette all’utente di accedere ai servizi online dell’INPS. Ovviamente ad ogni utente sono messi a disposizione solo i servizi a lui accessibili, a seconda delle categoria in cui rientra (pensionato, dipendente, disoccupato, ecc.).

Pin ordinario e Pin dispositivo

Qualsiasi persona che voglia usufruire dei servizi online messi a disposizione dall’Inps può richiedere che gli venga assegnato un Pin Inps. A tal proposito è necessario precisare che il Pin Inps può essere di due tipi: ordinario o dispositivo.

Il Pin ordinario permette all’utente la consultazione dei dati relativi della propria posizione contributiva o pensionistica. I titolari di Pin dispositivo invece possono anche presentare domanda per le prestazioni messe a disposizione dall’Inps. Prestazioni che possono essere sia di tipo economico, come ad esempio i prestiti e i mutui Inpdap, oppure prestazioni a sostegno del reddito o di altra natura.

Tuttavia i titolari di un Pin ordinario possono comunque presentare domanda per una prestazione, al fine di bloccare l’eventuale decorrenza dei termini per l’invio della richiesta. La domanda verrà presa in esame non appena il Pin ordinario sarà convertito in dispositivo.

I servizi per il cittadino

Cosa si può trovare nell’area riservata del sito ufficiale Inps? In merito al portale www inpdap gov it servizi in linea è utile dire che sul sito dell’ente non è solo possibile espletare pratiche relative alla pensione – per esempio stampare il cedolino e avere accesso all’estratto contributivo.

Ma anche regolarizzare il rapporto con i collaboratori domestici, perfezionare le domande di richiesta di sostegno al reddito o di disoccupazione.

Sempre dal sito ufficiale Inps è possibile informarsi sui voucher per i servizi di baby sitting, sul bonus bebè e sulle eventuali alternative di rimborso in caso di calamità naturali.

Servizio www.inpdap.gov.it cedolino pensione

I pensionati privati e pubblici possono utilizzare il portale per accedere al proprio cedolino della pensione. In questo modo è possibile verificare l’importo dei trattamenti liquidati dall’Inps, monitorare le eventuali variazioni dell’importo del trattamento previdenziale e modificare alcuni dati del proprio profilo personale.

Per fare un esempio pratico, il pensionato può comunicare all’Inps un cambio di residenza direttamente online. Lo stesso vale per i pensionati che desiderano scaricare i vecchi cedolini o recuperare la Certificazione Unica.

Cosa deve fare un pensionato per accedere al portale www inpdap gov it? Avere a disposizione il proprio codice fiscale e il PIN Inps, che viene comunicato al momento della registrazione al sito (in occasione di particolari campagne di comunicazione vengono inviate presso il domicilio ufficiale dell’iscritto le prime 8 cifre tramite posta cartacea).

Ricordiamo che il PIN ordinario non ha valenza dispositiva, e non consente quindi di richiedere prestazioni economiche. Quanti desiderano richiedere un prestito Inps per pensionati possono comunque convertirlo in PIN dispositivo. Modifica che può essere effettuata direttamente online, utilizzando la procedura guidata presente sul sito inps.it. In alternativa è possibile richiedere la variazione del Pin presso una sede Inps.

Cosa fare in caso di smarrimento del PIN personale

Il possesso del PIN personale è un requisito fondamentale per accedere a Www inpdap gov it servizi in linea. Cosa fare in caso di smarrimento? Ecco le procedure da seguire:

  • Ripristino del PIN: la procedura di ripristino del PIN può essere completata online e prevede la conoscenza di almeno due delle informazioni di contatto inserite al momento della registrazione primaria (telefono, indirizzo mail, indirizzo di posta certificata). Inserendo almeno due di questi tre contatti è possibile ripristinare il PIN personale e ricevere quello comunicato in sede di registrazione.
  • Revoca del PIN: se non ci si trova in possesso dei suddetti contatti è possibile procedere con la revoca del PIN. Questa operazione può essere completata online, inserendo nell’apposita area il numero della propria tessera sanitaria, la scadenza della tessera e il codice fiscale.