Accesso ex Inpdap cedolino pensione come procedere

Ex Inpdap cedolino pensione può essere visualizzato online in pochi minuti. Il sito ufficiale Inps è il punto di riferimento principale al proposito.

Come accedere ai servizi Inps ex Inpdap cedolino pensione

Quello del cedolino pensione è solo uno dei tanti servizi disponibili online sul sito ufficiale Inps. Il portale dell’Ente consente di consultare molti altri documenti, relativi per esempio all’unificazione dei contributi e allo stato della contribuzione volontaria.

Tutto questo è disponibile non solo per gli iscritti alla Gestione dei dipendenti pubblici, ma anche per i lavoratori e i pensionati che hanno come riferimento altri fondi.

Grazie a ex Inpdap cedolino pensione è possibile gestire il proprio cedolino della pensione e visualizzare di volta in volta l’ammontare del proprio trattamento pensionistico. Come si visualizza il cedolino? Ecco la procedura completa da seguire:

  • Accesso alla home del sito www.Inps.it
  • Accesso all’area dedicata ai servizi online
  • Accesso all’area dedicata ai servizi al cittadino
  • Inserimento delle proprie credenziali

Dopo aver inserito le proprie credenziali – codice fiscale e PIN – è possibile avere a disposizione tutte le opzioni del fascicolo previdenziale.

Come già accennato, tramite il servizio online cedolino pensione è possibile accedere al proprio fascicolo previdenziale. Situazione che consente non solo di visualizzare il cedolino pensionistico, ma anche di effettuare diverse altre operazioni.

Tra le principali funzionalità a disposizione del pensionato ricordiamo:

  • Visualizzazione del cedolino pensione
  • Confronto di vari cedolini
  • Visualizzazione di tutti i cedolini pensionistici
  • Visualizzazione dell’elenco dei prospetti di liquidazione
  • Comunicazioni al pensionato
  • Elenco delle deleghe sindacali
  • Gestione delle deleghe sindacali relative ai trattamenti previdenziali
  • Dettaglio dei recapiti del pensionato
  • Riepilogo dei dati anagrafici e di pagamento
  • Modifica dei dati personali
  • Variazione dell’ufficio pagatore della pensione
  • Stampa della Certificazione Unica
  • Recupero della Certificazione Unica

Dati utili per visualizzarle il cedolino pensione ex Inpdap

L’autenticazione è il processo principale per avere modo di visualizzare ex Inpdap cedolino pensione.

Per iniziare bisogna andare nella home del sito ufficiale Inps e seguire i passi specificati nel paragrafo precedente, avendo cura di avere a disposizione il codice fiscale e il PIN fornito al momento della registrazione al portale.

Importante è avere presente una cosa: il PIN in questione non è dispositivo. Cosa significa che il PIN in questione non permette di presentare domande per le varie prestazioni Inps dedicate ai pensionati ex Inpdap. Per effettuare tali operazioni è necessario essere in possesso del PIN dispositivo.

Se si ha intenzione di disporre di un PIN dispositivo si può fare richiesta di conversione tramite una procedura ad hoc. In alternativa il PIN dispositivo può essere ottenuto subito richiedendolo presso una sede Inps. L’utente deve disporre di regolare documento di riconoscimento.

Come si deve procedere in caso di perdita del PIN e di conseguente impossibilità ad accedere ai servizi online Inps?

Cosa fare quando si perde il PIN

Quando si perde il PIN e non si ha più la possibilità di visionare l’area Inpdap cedolino pensione le alternative sono due:

  • Procedura di ripristino: questa procedura si concretizza inserendo almeno due dei contatti forniti durante la registrazione al portale – per esempio numero di telefono e indirizzo mail o di posta elettronica certificata – così da utilizzarli come riferimento per l’invio del nuovo PIN.
  • Procedura di revoca: quando non ci si trova in possesso dei suddetti contatti si può procedere alla revoca del PIN. Come fare? Sempre utilizzando come riferimento il sito ufficiale Inps, dove è presente una pagina apposita per completare la procedura, per la quale è necessario il numero della tessera sanitaria e la sua data di scadenza.

Il PIN per l’accesso ai servizi online Inps, una stringa di 16 caratteri, viene inviato in due tranche. La prima, contenente i primi 8 caratteri, è inviata tramite SMS o posta elettronica, mentre la seconda e conclusiva tramite posta cartacea.