Richiedere conteggio estintivo prestito Inpdap

Per richiedere conteggio estintivo prestito Inpdap è necessario ricordare che, da quando la gestione Inpdap è stata accorpata nell’Inps, sono cambiate diverse procedure pratiche.

Importante è sottolineare la possibilità di effettuare online molte operazioni necessarie a perfezionare la propria situazione con l’Ente. La richiesta del conteggio estintivo di un prestito o di un mutuo rientra in questo novero.

Conteggio estintivo prestito Inpdap: come richiederlo

Come richiedere conteggio estintivo prestito Inpdap? Il primo passo da effettuare al proposito è l’ingresso nel portale ufficiale Inps, che dal 2012 è diventato il punto di riferimento principale per chi vuole visionare i documenti relativi alla propria posizione previdenziale oppure fare richiesta di prestazioni economiche.

Una volta entrati nel portale ufficiale Inps è necessario accreditarsi nell’area riservata con codice PIN personale e codice fiscale.

Richiesta conteggio estintivo prestito: i passaggi successivi sul sito Inps

Il passaggio successivo per richiedere conteggio estintivo prestito Inpdap consiste nella selezione, una volta effettuato l’ingresso nella propria area riservata, dell’opzione Servizi per Area Telematica. Cosa bisogna fare a questo punto? Semplicemente fare clic con il tasto destro e attendere la comparsa di un elenco a discesa, dal quale è necessario selezionare l’opzione Credito.

I passaggi necessari alla richiesta del conteggio estintivo del prestito Inps ex Inpdap non sono finiti qui, dal momento che la procedura prevede anche che, dopo aver selezionato l’opzione Credito, si clicchi sul record Domanda Anticipata Estinzione.

Prestito Inpdap: gli ultimi step per il conteggio estintivo

Gli ultimi step per richiedere conteggio estintivo prestito Inpdap sono molto facili. Dopo aver selezionato il record Domanda Anticipata Estinzione ci si trova infatti davanti a un’interfaccia dove sono presenti tutte le opzioni per procedere con la richiesta, oltre che le informazioni relative a tutte le pratiche che sono state aperte.

Da questa interfaccia è necessario selezionare la voce Pratiche Ammortamento. Dopo questo step ci si ritrova in una pagina che riporta lo stato dei prestiti a carico del lavoratore o pensionato iscritto al portale Inps ex Inpdap.

Richiedere conteggio estintivo prestito Inpdap: come concludere

Siamo arrivati proprio agli ultimi passaggi utili per richiedere conteggio estintivo prestito Inpdap. Dopo tutti gli step elencati nei paragrafi precedenti e dalla pagina dedicata allo stato dei prestiti è possibile selezionare il prestito specifico per il quale si ha intenzione di chiedere l’estinzione.

Una volta effettuata la selezione compare un elenco a discesa, dal quale è necessario selezionare un’ulteriore voce, ossia quella Richiesta Conteggio Estintivo. A questo punto è completo tutto il percorso di richiesta.

Fondamentale è ricordare che l’utente che ha richiesto il conteggio estintivo di un prestito Inps ex Inpdap – di qualunque tipologia esso sia – dovrà attendere massimo 7 giorni prima di avere una risposta utile dall’Ente e ottenere tutti i documenti in merito, che possono rivelarsi necessari anche per la richiesta di eventuali altri prestiti.

Per maggiori informazioni visita il portale dedicato ai prestiti Inpdap.