Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Inpdap: tutte le informazioni sui servizi

Inpdap, la cui gestione è stata accorpata nel 2012 all’Inps, permette agli iscritti di usufruire di diversi servizi online e non solo.

Inpdap mutui: tutto quello che c’è da sapere

Quando si parla di servizi Inps ex Inpdap si chiamano spesso in causa i mutui ipotecari. Di cosa si tratta? Di finanziamenti, riservati agli iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali, che consentono di accedere al credito per acquistare la prima casa d’abitazione, per ristrutturare un’unità immobiliare già esistente, per costruire un box da considerare come pertinenza dell’abitazione principale.

Inpdap area riservata: come accedervi

Tra i numerosi servizi Inps ex Inpdap è possibile ricordare anche l’area riservata online. Dal sito ufficiale Inps è infatti possibile accedere a un’area riservata agli iscritti, siano essi pensionati o in attività di servizio.

Dalla suddetta area web è possibile visionare il cedolino dello stipendio, l’estratto conto contributivo, lo stato di eventuali richieste di unificazioni contributive. Importante è ricordare che dall’area riservata sul sito ufficiale Inps l’iscritto può procedere anche alla richiesta di prestazioni economiche, come per esempio i voucher per i servizi di baby sitting.

Inpdap: informazioni sul codice

Come si accede all’area riservata online sul sito Inps ex Inpdap? Tramite un codice di sedici cifre che viene fornito all’utente quando si iscrive al portale. Tale stringa – che dopo il primo accesso dovrebbe essere cambiato onde evitare problemi di sicurezza – deve essere custodita con attenzione.

Cosa succede in caso di smarrimento? Ecco le due eventualità per recuperare il codice.

  • Ripristino: il ripristino del codice PIN Inps può essere richiesto inserendo almeno due tra le informazioni di contatto inserite al momento dell’iscrizione (scelta tra e-mail, PEC e numero di cellulare).
  • Revoca: in mancanza di queste informazioni è possibile richiedere la revoca del codice e la conseguente rigenerazione di una stringa ex novo. La procedura di revoca può essere formalizzata sia online sia allo sportello di qualsiasi sede Inps sul territorio italiano.

Inps ex Inpdap: il PIN dispositivo

Il PIN personale consente solo di accedere al sito ufficiale Inps ex Inpdap. Per procedere alla richiesta di prestazioni economiche – per esempio i voucher per i servizi di baby sitting e gli assegni di sostegno al reddito – è necessario il PIN dispositivo. Come si ottiene? La procedura è molto semplice e rapida e inizia con l’accesso alla pagina online dedicata alla gestione dei codici.

Scegliendo l’opzione di conversione del PIN dispositivo si arriva in una pagina dove è necessario accreditarsi con PIN personale e codice fiscale. La procedura di conversione del PIN dispositivo Inps ex Inpdap può essere completata anche allo sportello, compilando il modulo MV35 scaricabile direttamente dal sito ufficiale dell’Ente (è possibile fornire una delega a una terza persona, ovviamente dopo aver specificato sul modulo tutti i suoi dati anagrafici).

Indice contenuti