Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Inps conversione PIN dispositivo: ecco come procedere

Inps conversione PIN dispositivo: come funziona? Il sito ufficiale Inps è un punto di riferimento fondamentale per iscritti pensionati e in attività di servizio. Sul sito ufficiale dell’Ente è infatti possibile usufruire di un’area riservata dalla quale scaricare moduli relativi alla propria situazione contributiva , oltre che controllare la situazione di eventuali richieste di unificazione contributiva.

Per accedere ad altri vantaggi, ossia le prestazioni economiche che l’Ente eroga a iscritti in particolari situazioni di difficoltà, è però fondamentale procedere con Inps conversione PIN dispositivo.

PIN dispositivo: di cosa si tratta?

Prima di entrare nel vivo della questione Inps conversione PIN dispositivo è utile approfondire la natura di questo codice e le differenze con il PIN ordinario. Il PIN ordinario permette di accedere all’area riservata e di visionare i documenti relativi alla propria situazione previdenziale e contributiva, oltre che di scaricare i moduli dedicati.

Per procedere alle richieste di prestazioni economiche, come per esempio i voucher per il baby sitting, è necessario avere il PIN dispositivo.

Inps convertire PIN dispositivo: come si fa?

Come si procede per Inps conversione PIN dispositivo? La procedura più comoda è senza dubbio quella online, che può essere completata direttamente dal sito ufficiale Inps. Ecco i passi da seguire:

  • Accesso al sito ufficiale Inps
  • Accesso alla pagina dedicata al PIN dispositivo e alla procedura di conversione
  • Autenticazione attraverso l’inserimento del PIN personale e del codice fiscale

Inps converti PIN dispositivo: i passi successivi

Anche i passi successivi per procedere con Inps conversione PIN dispositivo sono estremamente semplici. Dopo l’autenticazione attraverso l’inserimento del codice PIN e del codice fiscale si arriva in una pagina dove è presente un apposito modulo finalizzato alla richiesta di conversione del PIN dispositivo.

L’utente deve solo compilarlo con i propri dati anagrafici, scansionarlo e, dopo aver allegato un documento di riconoscimento in corso di validità, caricarlo online sul sito ufficiale Inps.

Inps richiesta PIN dispositivo modulo: cosa contiene?

Per procedere con Inps conversione PIN dispositivo è necessario, come appena ricordato, compilare l’apposito modulo MV35.

Importante è ricordare che il suddetto è disponibile anche presso le sedi Inps dislocate sul territorio italiano e può essere ivi compilato e consegnato agli addetti per perfezionare la pratica di conversione del PIN dispositivo.

Nel modulo MV35 l’utente è tenuto a:

  • Inserire i propri dati anagrafici
  • Scegliere tra assegnazione di un PIN ex novo, conversione del PIN ordinario in dispositivo o sostituzione
  • Allegare una copia del documento di riconoscimento
  • Dichiarare di essere consapevole della natura strettamente riservata del PIN dispositivo

Altro aspetto importante da ricordare riguarda la possibilità, sempre tramite compilazione del modulo MV35, di delegare un’altra persona che può procedere al ritiro del PIN.

Il terzo soggetto in questione è tenuto a presentare allo sportello Inps un documento di riconoscimento il cui numero viene specificato in sede di compilazione del modulo MV35.

Indice contenuti