Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Finanziamenti online come funzionano: guida per il consumatore

Quando si ha la necessità di richiedere una somma di denaro è bene tenere in conto il vantaggio del web. A tal proposito conviene documentarsi su finanziamenti online come funzionano, dal momento che si tratta di opzioni molto comode.

Ecco come richiedere un finanziamento online: i passi da seguire

Per capire finanziamenti online come funzionano è necessario puntare sull’aspetto pratico. Il passo iniziale da seguire prevede la consultazione di un comparatore web, portale che consente di farsi un’idea chiara in merito alle principali offerte disponibili sul mercato per quanto riguarda una specifica tipologia di prestito (può essere un finanziamento non finalizzato o un prestito destinato all’acquisto di un determinato bene).

Per capire in maniera pressoché immediata se ci si trova davanti a un prodotto conveniente è bene guardare il TAEG, valore che riassume voci di spesa come il tasso d’interesse ei costi di gestione del finanziamento (in caso di mutui è bene ricordare che non sempre il TAEG comprende gli oneri notarili).

Finanziamento online: altre informazioni

Continuiamo a parlare di finanziamenti online come funzionano specificando che questi prodotti, nel caso di società come Findomestic e Agos, sono disponibili grazie al vantaggio della firma digitale, che ha il medesimo valore di quella cartacea.

L’utente interessato ad accedere al credito deve solo caricare i documenti d’identità e quelli di reddito sul sito della finanziaria e attendere risposta sulla fattibilità dell’operazione.

Come funzionano i finanziamenti online Findomestic

Per capire ulteriormente finanziamenti online come funzionano facciamo l’esempio specifico di Findomestic. Questa società finanziaria consente infatti di presentare la richiesta dei finanziamenti direttamente dal sito ufficiale, con la possibilità di spaziare tra finalità che comprendono l’acquisto di un’auto, come quello di un elettrodomestico o la copertura di spese di studio.

Sempre dal sito ufficiale è possibile accedere a un simulatore che consente di stilare preventivi dettagliati dei piani di ammortamento.

Requisiti per i finanziamenti online Findomestic

L’ultimo punto da considerare per entrare nel vivo di finanziamenti online come funzionano e delle caratteristiche dei prodotti Findomestic in particolare riguarda i requisiti di accesso. Per richiedere i finanziamenti in questione anche online è necessario:

  • Avere un’età compresa tra i 18 e i 75 anni
  • Essere produttori di un reddito da lavoro o da pensione (in caso di mancanza di una busta paga è necessario presentare come documento di reddito un vecchio CUD o un modello UNICO per i liberi professionisti)
  • Essere titolari di un conto corrente bancario

Un altro vantaggio di questi finanziamenti, oltre alla possibilità di presentare la richiesta online, riguarda l’applicazione della rata minima di 177€, disponibile dopo il pagamento regolare di almeno 6 rate (questa scelta ha ovviamente delle conseguenze sulla durata complessiva del piano di ammortamento).

Concludiamo ricordando che i finanziamenti Findomestic non prevedono spese di gestione o d’incasso rata.

Indice contenuti