Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Come effettuare una simulazione piccoli prestiti Inpdap. Istruzioni per l’uso

Cosa sono i piccoli prestiti

I piccoli prestiti Inps ex Inpdap sono prestiti personali concessi dalla Gestione Dipendenti Pubblici dell’Inps a pensionati e dipendenti della pubblica amministrazione. In questo articolo passeremo in rassegna le condizioni e il servizio per la simulazione piccoli prestiti Inpdap.

I piccoli prestiti sono finanziamenti con i quali è possibile far fronte a spese di varia natura. La durata dei prestiti può andare da 1 a 4 anni e per ogni anno del prestito è possibile ottenere una somma pari a due mensilità medie nette.

Importo che si riduce a una mensilità media netta nel caso in cui il richiedente abbia già in corso una ritenuta sullo stipendio o sulla pensione. In altre parole, la somma finanziabile va da un minimo di una a un massimo di otto mensilità medie nette di stipendio o pensione.

I requisiti

Ma chi può richiedere un piccolo prestito Inps? Hanno accesso ai finanziamenti ex Inpdap tutti i dipendenti e pensionati pubblici iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali. Si tratta di un particolare Fondo credito attraverso il quale l’Inps eroga i prestiti ex Inpdap.

Rimborso, tasso e premio Fondo Rischi

Il rimborso del credito avviene con un piano di ammortamento a rate mensili di importo costante, decurtate direttamente dallo stipendio o dalla pensione del beneficiario. Indipendentemente dalla somma finanziata e dalla durata del piano di ammortamento, il tasso di interesse (Tan) applicato al finanziamento è del 4,25%.

Sull’importo lordo della prestazione si applica anche un’aliquota dello 0,5% per le spese di amministrazione. Il beneficiario deve inoltre farsi carico del premio per il Fondo Rischi Inps. L’entità del premio varia a seconda dell’età del beneficiario e della durata del finanziamento.

Per conoscere tutte le aliquote previste per il premio del Fondo Rischi è possibile consultare la relativa tabella presente nel Regolamento Prestiti Inps, sul sito ufficiale dell’Inps. Sul sito Inps è presente anche il Prontuario per il calcolo della rata, che consente di conoscere in pochi secondi importo della rata, premio per il Fondo Rischi e le altre caratteristiche principali del prestito che si desidera richiedere.

In alternativa è possibile effettuare una simulazione piccoli prestiti Inpdap online. In questo caso infatti il sistema di calcolo Inps indicherà tutte le spese applicate al finanziamento, incluso il premio Fondo Rischi.

Come effettuare una simulazione online

Sul sito ufficiale dell’Inps è disponibile un servizio per la simulazione piccoli prestiti Inpdap, accessibile seguendo il percorso: Home – Servizi – Elenco Di Tutti I Servizi – Gestione Dipendenti Pubblici: Simulazione Calcolo Piccoli Prestiti E Prestiti Pluriennali.

Per effettuare una simulazione piccoli prestiti Inpdap è sufficiente raggiungere il sistema e inserire nell’apposito form l’importo dello stipendio o della pensione mensile percepita e la data di nascita del richiedente. A questo punto il sistema proporrà automaticamente tutti i prestiti (piccolo prestito annuale, biennale, prestito pluriennale quinquennale, ecc.) accessibili al richiedente.

Il servizio è accessibile a tutti gli utenti, anche a quanti non sono in possesso del codice Pin Inps, e prevede 3 modalità di simulazione:

  • simulazione prestito
  • simulazione per importo specifico
  • simulazione per rata ideale.

In ogni caso, il sistema indica l’importo finanziabile, la rata mensile e le spese previste per ogni finanziamento che l’utente potrebbe richiedere.

Ovviamente, scegliendo le modalità simulazione per importo specifico e simulazione per rata ideale è necessario indicare, oltre alla data di nascita e all’importo mensile percepito, anche l’importo che si desidera ricevere oppure la rata mensile che si considera ideale per il rimborso del credito.

Ricordiamo infine che le simulazioni effettuate con il simulatore online Inps sono da considerarsi meramente indicative. Quanti desiderano fare simulazioni personalizzate devono accedere all’Area Riservata Inps dedicata agli iscritti alla Gestione ex Inpdap.

Indice contenuti