Ecco come richiedere rinegoziazione mutuo e quali sono i vantaggi

Quali sono i vantaggi della rinegoziazione mutuo

La rinegoziazione del mutuo è la procedura che consente di modificare le condizioni del finanziamento in corso con l’istituto di credito che ha concesso il capitale. In questa guida vedremo come richiedere rinegoziazione mutuo e quali sono i vantaggi per il beneficiario.

Rinegoziando il mutuo il beneficiario ha la possibilità di modificare le condizioni di rimborso. Come accade con la surroga del mutuo, si ha la possibilità di modificare l’importo della rata, nonché la frequenza dei pagamenti, il tasso di interesse e le varie voci di spesa.

Tuttavia ricorrendo alla rinegoziazione non è possibile ottenere nuova liquidità. Questo perché la rinegoziazione non prevede una modifica delle garanzie fornite dal mutuatario. Di conseguenza non è possibile aumentare l’ipoteca a garanzia del mutuo per ottenere somme maggiori.

Tra i vantaggi della rinegoziazione dobbiamo però ricordare l’assenza di costi. La procedura infatti non richiede la presenza di un notaio, dato che le condizioni del mutuo possono essere modificare anche tramite una semplice scrittura privata.

Procedura e domanda di rinegoziazione

Come richiedere rinegoziazione mutuo? Il soggetto che desidera modificare le condizioni del mutuo in corso deve semplicemente alla banca inviare una raccomandata con ricevuta di ritorno. Nella lettera andranno specificate le condizioni del mutuo che si desiderano modificare.

Se la banca mutuante trova accettabili le condizioni proposte invita il mutuatario presso la sede di competenza per stabilire le modifiche che saranno applicate. Una volta trovato un accordo è necessario sottoscrivere una scrittura privata.

Documento che in questo caso è valido anche senza essere autenticato. Non sono previsti costi e non è necessario l’intervento di un notaio. Ricordiamo infine che né la banca né il mutuatario possono modificare le condizioni del mutuo unilateralmente.

Per maggiori informazioni sulla rinegoziazione mutuo vi invitiamo a consultare il nostro articolo di approfondimento.