Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Compass prestiti personali: guida ai prodotti più interessanti

Il panorama delle soluzioni per chi è alla ricerca di un prestito personale è estremamente ampio. Grazie al web si ha modo di visionare preventivi in pochi secondi e di avere le idee chiare sulle proposte più convenienti. Per farlo, però, è necessario analizzare diverse soluzioni come i Compass prestiti personali. Ecco cosa offrono e soprattutto quale prodotto scegliere.

Prestiti con Compass: le soluzioni disponibili

Quando si discute di Compass prestiti personali si inquadrano soluzioni flessibili che partono dalla formula base Easy.

Il prestito personale in questione consente di accedere a una cifra massima pari a 30.000€. I beneficiari sono soggetti con reddito dimostrabile di età compresa tra i 18 ed i 69 anni.

Il prestito Compass Easy è richiedibile anche da parte di clienti stranieri, che devono dimostrare la residenza in Italia da almeno un anno.

Prestito Compass Total Flex: ecco come funziona

Entriamo ulteriormente nel dettaglio di Compass prestiti personali analizzando le caratteristiche dell’opzione Total Flex. Questa soluzione permette sempre di richiedere una cifra massima pari a 30.000€, ma consente anche di decidere liberamente a quali opzioni di flessibilità aderire.

Nello specifico si parla della possibilità di modificare l’importo della rata oppure di saltare il pagamento una volta all’anno, posticipandolo alla fine del piano di ammortamento.

I requisiti da considerare sono gli stessi dell’opzione Easy, così come le modalità di richiesta, che può essere concretizzata recandosi presso qualsiasi filiale Compass sul territorio italiano muniti di documento d’identità e documento attestante la ricezione di un reddito da lavoro o da pensione.

Prestito Compass Cifra Tonda: breve guida al prodotto

Un altro prodotto da considerare quando si discute di Compass prestiti personali è la soluzione Cifra Tonda.

Quali sono le sue caratteristiche? Il nome parla molto chiaro e aiuta a capire che il prestito in questione permette ai clienti di usufruire di una rata costante ogni mese e contraddistinta da una cifra tonda, che rende più gestibile il piano di ammortamento.

In questo caso, a differenza di quelli sopra descritti, l’importo massimo finanziabile è pari a 20.000€.

Prestito Unica di Compass: informazioni tecniche

Chiudiamo questa breve rassegna di soluzioni relative a Compass prestiti personali parlando di Unica, un prestito che può essere richiesto da chi ha in corso più finanziamenti con diverse realtà creditizie e vuole rendere più sostenibile il rimborso accorpandoli tutti in un’unica rata e avendo un solo riferimento per quanto riguarda tasso d’interesse e interlocutore.

Il consolidamento debiti proposto da Compass consente di accedere a una cifra massima pari a 30.000€. I requisiti non cambiano: i clienti devono avere almeno 18 anni, essere in grado di presentare un reddito da lavoro o da pensione e, se stranieri, risiedere ufficialmente in Italia da almeno un anno.

Il prestito in questione viene erogato in tempo rapidi e può essere associato a pacchetti assicurativi facoltativi.

Indice contenuti