Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Piccoli prestiti personali: guida ai prodotti più vantaggiosi

I piccoli prestiti personali sono prodotti molto utili in quanto permettono di accedere al credito rapidamente richiedendo somme contenute. Essendo privi di finalità non richiedono neanche la presentazione di un giustificativo di spesa.

Guide ai prestiti: finanziamenti Agos

Di realtà creditizie che erogano piccoli prestiti personali ce ne sono tante. Una di queste è Agos Ducato, che propone all’utenza il prodotto Duttilio, un prestito flessibile che può essere richiesto direttamente online grazie al vantaggio della firma digitale.

Il cliente, che può richiedere una somma minima pari a 2.750€, deve solo caricare sul sito la documentazione relativa ai suoi dati anagrafici e alla ricezione di un reddito da lavoro o da pensione (necessaria la busta paga o il cedolino Inps), attendendo poi massimo 48 ore per una risposta sulla fattibilità.

Ma come funziona di preciso il prestito Duttilio? Per capirlo facciamo un esempio concreto, ipotizzando la richiesta di 3.000€. Considerando un piano di ammortamento della durata di 12 mesi, si avrebbe una rata mensile pari a 260,70€, con TAN fisso e TAEG pari rispettivamente al 5,95 e al 10,75%.

Aumentando la durata del piano di rimborso e portandola a 36 mesi, la rata mensile sarebbe pari a 92,10€, con TAN fisso e TAEG del 5,95 e dell’8,85%.

Come già ricordato si tratta di un prestito flessibile. Dopo il pagamento regolare di almeno tre rate, infatti, il cliente ha la possibilità di accedere alle opzioni accessorie, modificando l’importo della rata o posticipando il rimborso alla fine del piano di ammortamento.

Piccoli prestiti Findomestic: ecco come funzionano

Nel novero dei piccoli prestiti personali richiedibili online è possibile ricordare anche i finanziamenti non finalizzati di Findomestic. Questa società finanziaria, esattamente come Agos, consente di richiedere il prestito utilizzando la firma digitale.

Per capirne il funzionamento ipotizziamo la richiesta di 2.000€. Considerando un piano di rimborso di 48 mesi, si avrebbe una rata di 50,20€, con TAN fisso e TAEG pari al 9,45 e al 9,87%.

Piccoli prestiti Inps: tutte le specifiche

I piccoli prestiti personali comprendono anche i prodotti Inps ex Inpdap, in particolare il piccolo prestito per gli iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali.

In questo caso si può accedere a una cifra massima pari a otto mensilità di stipendio, rimborsabile con un piano di ammortamento che può andare dai 12 ai 48 mesi. Il tasso, corrispondente al 4,25%, è fisso per tutta la durata del rimborso.

Quali sono i migliori piccoli prestiti? Special Cash PostePay

Anche il gruppo Poste Italiane mette a disposizione delle soluzioni di piccoli prestiti personali. La più celebre è senza dubbio il prestito Special Cash PostePay, una prestazione riservata ai possessori di prepagata PostePay e che consente di accedere a tre scaglioni di reddito, pari a 750, 1.000 e 1.500€.

Indice contenuti