Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Prestiti personali on line senza garanzie: le soluzioni a tua disposizione

Quando ci si trova senza lavoro o si svolge un’attività come liberi professionisti può essere ostico accedere al credito. La maggior parte delle realtà creditizie, anche in caso di richieste riguardanti piccole cifre, pretende infatti la busta paga. Per fortuna che si può aggirare l’ostacolo analizzando i prestiti personali on line senza garanzie.

Prestito cambializzato on line: ecco come funziona

Il primo prodotto da prendere in considerazione nell’ambito dei prestiti personali on line senza garanzie è il finanziamento cambializzato.

Basato sulla firma di cambiali, titoli esecutivi che hanno valore forzoso e che possono essere convertiti in denaro, permette di avvalersi di vari vantaggi, in primo luogo della velocità. Esistono però anche alcuni contro legati soprattutto al tasso.

Cosa bisogna sapere in merito? Che è fisso per tutta la durata del piano di ammortamento ma leggermente più alto rispetto a quello applicato ad altri prestiti. Perché succede questo? Perché i cambializzati, prestiti richiedibili da chi è senza busta paga ma anche da cattivi pagatori e protestati, sono considerati prodotti a rischio.

Richiedere un prestito personale on line senza garanzie: ecco cosa sapere

Quando si progetta di richiedere prestiti personali on line senza garanzie è bene ricordare che esistono alternative alla busta paga. Il finanziamento cambializzato, che prevede la possibilità di accedere al credito vincolando il TFR o presentando la titolarità di un’assicurazione sulla vita attiva da almeno due anni, è un ottimo esempio al proposito. Ci consente soprattutto di aprire una breve parentesi sulle garanzie alternative.

Quando non si percepisce uno stipendio mensile si può contattare una realtà creditizia e chiedere un prestito presentando, in luogo della busta paga, la proprietà di un immobile sul quale iscrivere un’ipoteca.

Altre soluzioni utili per quel che concerne le garanzie alternative sono la ricezione di un canone di affitto o di un assegno di mantenimento corrisposto dall’ex coniuge.

Prestiti senza garanzie on line: le soluzioni per i liberi professionisti

Quando si discute di prestiti personali on line senza garanzie è doveroso considerare anche le esigenze dei liberi professionisti, che non possono presentare la busta paga ma hanno comunque il Modello Unico.

In questi casi è possibile fare riferimento a numerosi prodotti, per esempio ai prestiti Compass, grazie ai quali si ha modo di richiedere fino a 30.000€ presentando l’ultimo modello unico come garanzia di solvibilità.

Prestito personale online senza busta paga: le opzioni per gli studenti

Un’altra categoria di clienti da considerare quando si analizzano i prestiti personali on line senza garanzie è quella degli studenti. In questo frangente si parla più precisamente di prestiti d’onore, prodotti che prevedono l’erogazione sulla base del merito di una somma di denaro.

Nel caso della soluzione Ad Honorem di Unicredit la suddetta non può superare i 27.700€ e diventa rimborsabile sotto forma di prestito personale dopo l’apertura della linea di credito iniziale e alla fine del biennio di preammortamento.

Indice contenuti