Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Prestito personale online: guida a prodotto e proposte migliori

Il prestito personale online è una soluzione di accesso al credito molto vantaggiosa. Per quali motivi? Convenienza e libertà di gestione.

Chi ne richiede uno, infatti, non deve in alcun modo chiarire come utilizza la cifra ricevuta. In seconda istanza è da citare la velocità. Grazie alla possibilità di caricare online i documenti, infatti, i tempi sono ridotti.

Ricordiamo soltanto che chi presenta la richiesta riceve una risposta sulla fattibilità dell’operazione in massimo 48 ore. In caso di esito positivo ha modo di sottoscrivere il contratto grazie alla firma digitale, che ha lo stesso valore di quella cartacea.

Prestiti personali online: come scegliere i migliori

Scegliere un prestito personale online è facile se si sa come farlo! La prima cosa da sapere in merito è che dal TAEG si capisce la convenienza di un prodotto. Questo valore, infatti, riassume tutte le principali voci di spesa.

Un’altra dritta per trovare il prodotto migliore riguarda l’analisi delle condizioni di rimborso, che possono essere particolarmente favorevoli per i giovani. Date queste premesse possiamo entrare nel vivo delle varie soluzioni.

La prima che consideriamo è il prestito di Findomestic. Questa finanziaria consente di ottenere fino a 60.000€. Per selezionare il prestito personale in sede di preventivo online bisogna scegliere, nell’apposito form sul sito, la dicitura ‘Progetti Vari’. Inserendo la cifra che si ha intenzione di ottenere in pochi secondi ci si trova davanti a diverse scelte.

Prestito personale con Findomestic: ecco come un esempio

Chiariamo meglio le idee sul prestito personale online facendo un esempio relativo a Findomestic. Immaginiamo di richiedere 10.000€ e, come già ricordato, di selezionare la dicitura ‘Progetti Vari’. Tra le soluzioni proposte dal sistema troviamo un prestito di 84 mesi, con una rata di 147,50€.

In questo caso il TAN fisso e il TAEG corrispondono al 6,29 e al 6,47%. Il cliente può anche scegliere il prestito della durata di 78 mesi. In questo frangente la rata è pari a 156,60€, con TAN fisso e TAEG al 6,30 e al 6,49%.

Prestito flessibile Agos: informazioni generali

Nel novero delle soluzioni di prestito personale online possiamo includere anche il prodotto Duttilio di Agos Ducato.

In questo caso la cifra massima richiedibile è pari a 30.000€ e, dopo il pagamento regolare di 3 rate, scattano le opzioni di flessibilità. Grazie ad esse è possibile, previa richiesta, modificare l’importo della rata o spostare il rimborso.

Prestito Arancio: come funziona e quanto si può chiedere

Concludiamo questa breve guida dedicata al prestito personale online parlando del prestito Arancio.

La soluzione di ING Direct permette di accedere a una somma compresa tra i 3.000 e i 30.000€. Il rimborso, invece, può andare dai 12 agli 84 mesi. Non sono presenti spese d’istruttoria od oneri d’incasso della rata.

Indice contenuti