Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Piccolo prestito Inpdap per dipendenti pubblici, perché conviene sceglierlo

Il Piccolo prestito Inpdap per dipendenti pubblici è una delle proposte più convenienti per chi è alla ricerca di un prodotto che permetta di sostenere le tante piccole spese che si presentano nella quotidianità.

Prestiti per dipendenti pubblici, tasso e opzioni di durata

Perché scegliere il Piccolo prestito Inpdap per dipendenti pubblici? È una linea di credito che assicura ai beneficiari tassi di interesse agevolati con un periodo di rimborso che va da 12 a 48 mesi.
Valido dicevamo il tasso di interesse, il Tan è del 4,25%. Sono però da considerare, per appurare la convenienza del finanziamento, i costi di tipo amministrativo (0,50%) e premio fondo rischi.

I requisiti per ottenere il Piccolo prestito ex Inpdap

A chi è rivolto il Piccolo prestito Inpdap per dipendenti pubblici? Le richieste non devono specificare la motivazione ma vi sono requisiti piuttosto restrittivi.

È infatti un prodotto indicato per dipendenti e pensionati pubblici afferenti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali.

Le somme cui può accedere il beneficiario sono variabili e partono da un minimo di una mensilità a un massimo pari a otto volte stipendio o pensione.

Piccolo prestito Inpdap: come richiederlo

Quali sono i passi da seguire per ottenere il Piccolo prestito Inpdap per dipendenti pubblici?  I lavoratori devono come prima mossa procedere con il download del modulo di richiesta. Questo è disponibile nella nostra pagina relativa alla Modulistica.

Dopo che il modulo è stato compilato va consegnato all’amministrazione di riferimento che si farà carico dell’invio, in forma telematizzata, all’Inps.

Diversa la procedura da seguire in caso di richiedente pensionato. L’utente dovrà utilizzare una delle modalità di invio in forma telematizzata:

  • utilizzato il sito inps.it accendo, in particolare, nella sezione “Servizi Gestione Dipendenti Pubblici”;
  • impiegando il Contact center disponibile al numero gratuito 803 164 (per le chiamate da rete fissa). Se il richiedente chiama da cellulare, il numero, a pagamento, è 06 164 164;
  • contattando il patronato.

Prestiti pluriennali Inpdap diretti e garantiti 2017

Il Piccolo prestito costituisce solo una delle proposte che possiamo annoverare nell’ambito dei finanziamenti ex Inpdap. Dipendenti e pensionati pubblici possono infatti scegliere di sottoscrivere i Prestiti pluriennali Inpdap (diretti e garantiti) nonché i mutui Inps.

I Pluriennali possono essere richiesti solo per le motivazioni specificate dal regolamento Inps, mentre i mutui Inps sono una proposta competitiva soprattutto per chi vuole acquistare, costruire o ristrutturare la prima casa.