Piano di ammortamento prestito Inpdap: come eseguire la simulazione

Sei alla ricerca di una risorsa che ti permetta di ottenere un piano di ammortamento prestito Inpdap? Vuoi un sistema di calcolo affidabile fornito direttamente dall’Inps? Continua la lettura per scoprire tutte le indicazioni utili per ricevere piani di rimborso personalizzati.

Calcolo prestiti Inpdap online: da dove partire

Come funziona la simulazione del piano di ammortamento prestito Inpdap fornita dall’Inps? Come accennato, quello che stiamo per presentarvi è il calcolo ufficiale dell’Istituto di previdenza. I finanziamenti oggetto del computo sono i prestiti Inpdap Inps diretti. Questi corrispondono al Piccolo prestito Inpdap e ai Prestiti Inpdap pluriennali diretti.

Ci sono pochi e semplici passaggi per ottenere dei piani di rimborso personalizzati. Il primo di questi è rappresentato dall’accesso alla pagina principale del sito ufficiale dell’Istituto, ovvero www.inps.it.

Ricerca servizi online Inps

Qui sono disponibili diversi percorsi per accedere al servizio di simulazione del finanziamento. Il più semplice è cliccare sul campo di ricerca e digitare “Simulazione dei piccoli prestiti o dei prestiti pluriennali”.

Dovrai poi cliccare sul primo risultato, ovvero sulla “Scheda presentazione” della simulazione. Sarà aperta così una nuova pagina nella quale verranno riportate le principali informazioni relative a questo servizio che è pensato per le esigenze degli iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali.

piano di ammortamento prestito inpdap

Simulazione prestiti ex Inpdap Inps: le operazioni

Scorrendo la pagina dovrai cliccare su “Accedi al servizio” e quindi sul Servizio Desktop “Gestione dipendenti pubblici: simulazione calcolo piccoli prestiti e prestiti pluriennali”.

A questo punto verrà caricata la pagina per il calcolo del piano di ammortamento prestito Inpdap. Vi sono tre modalità di calcolo:

  • la simulazione base: che prevede l’inserimento di stipendio netto e data di nascita.
  • la simulazione con rata ideale: a stipendio e data di nascita va aggiunto il valore della rata.
  • la simulazione con importo: insieme a stipendio e data di nascita andrà immessa la somma desiderata del finanziamento.

A prescindere dalla simulazione presa in esame, l’utente riceverà molti dettagli circa il piano di ammortamento dei prestiti Inpdap. Si va dal valore della rata a quello netto del finanziamento, passando per tasso, costi amministrativi, importo degli interessi e durata del finanziamento.

Per ottenere maggiori informazioni circa i finanziamenti Inpdap puoi consultare i nostri articoli dedicati ai Piccoli prestiti e ai Prestiti pluriennali diretti.