Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Finanziarie prestiti personali: ecco le offerte migliori del mercato

Richiedere un prestito personale oggi può essere questione di pochi minuti. Perché? Per il semplice fatto che, grazie a finanziarie prestiti personali, è possibile caricare online i documenti di reddito e quelli d’identità, attendendo una risposta rapida – generalmente arriva in meno di 48 ore – sulla fattibilità dell’operazione.

Prestito personale: quali finanziarie lo mettono a disposizione?

Tra le realtà da considerare quando si parla di finanziarie prestiti personali è necessario includere Findomestic. Questa società facente parte del gruppo BNL permette infatti di richiedere prestiti non finalizzati in maniera rapida e sicura.

I clienti che scelgono questi prodotti possono accedere a una cifra massima pari a 60.000€ e scegliere tra diverse soluzioni per quel che concerne la durata del piano di rimborso.

Prestito personale con Findomestic: facciamo un esempio

Per capire bene come funzionano le cose in merito a finanziarie prestiti personali vediamo un esempio concreto relativo a Findomestic. Ipotizziamo la scelta di richiedere un prestito di 35.000€, inserendo ovviamente l’opzione ‘Progetti Vari’.

In questo caso il sistema permetterà di scegliere tra diverse soluzioni. La prima è il prestito della durata di 84 mesi, che prevede una rata mensile corrispondente a 571,24€, con TAN e TAEG corrispondenti al 9,45 e al 9,87%.

Il cliente può anche sottoscrivere un contratto di prestito personale con Findomestic con una durata di 78 mesi, una rata mensile di 602,30€ e TAN fisso e TAEG al 9,45 e al 9,87%.

Finanziaria Agos: ecco il prestito Duttilio

Un altro riferimento capitale nell’ambito delle finanziarie prestiti personali è Duttilio di Agos. Questo prestito flessibile permette di accedere a una cifra compresa tra i 2.750 e i 30.000€.

Il piano di ammortamento, invece, può andare dai 12 ai 120 mesi. Dopo il pagamento regolare di 3 rate è possibile accedere alle opzioni accessorie, posticipando il rimborso di una rata o diminuendone l’importo.

Per fare anche in questo caso un esempio concreto utile alla comprensione del funzionamento ipotizziamo la scelta di richiedere 13.000€ e di rimborsarli in 84 mesi. Al cliente spetterebbe un impegno economico mensile di 193€, con TAN fisso e TAEG al 5,89 e al 7,09%.

Prestiti con Compass: guida al credito

Concludiamo questo breve prontuario dedicato a chi vuole saperne di più in merito a finanziarie prestiti personali ricordando i prodotti di Compass.

La finanziaria parte del gruppo Mediobanca permette di richiederli tramite la formula Easy. In questo caso la cifra massima accessibile è pari a 30.000€ e i clienti che vogliono sottoscrivere il contratto devono avere un’età compresa tra i 18 e i 70 anni.

Per questo prestito è necessaria la presentazione di un documento che attesti la ricezione di un reddito da lavoro – sia autonomo sia dipendente – o da pensione. In caso di esito positivo della richiesta la cifra viene erogata il giorno stesso tramite assegno o bonifico bancario.

Indice contenuti