Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Mutui online prima casa 2016: le offerte da non perdere

Mutui online: perché convengono

L’acquisto della prima casa è un momento determinante per il ménage familiare. È una decisione che spesso viene accompagnata con l’attivazione del mutuo. la questione diventa quindi qual è il finanziamento più conveniente? Come risparmiare? Scopri i migliori mutui online prima casa.

Perché scegliere i mutui online prima casa? Il Web permette di confrontare molte proposte in pochi click e offre tassi più convenienti grazie all’eliminazione dei costi fissi che troviamo con i tradizionali prodotti in filiale. Certo, il mercato è molto articolato e non è facile trovare il prodotto che meglio si adatta alle proprie esigenze.

Sono tante le variabili da considerare, dalla flessibilità del piano di rimborso alla convenienza del tasso di interesse. Per cercare di rispondere alle esigenze di tutti gli utenti, abbiamo deciso di valutare le linee di credito più competitive nell’ambito dei finanziamenti a tasso variabile e tra i prodotti a tasso fisso.

Iniziamo la nostra rassegna con i prodotti a tasso fisso. Per l’individuazione del miglior finanziamento sul mercato abbiamo eseguito delle simulazioni di mutuo prendendo in esame questo profilo: richiedente che ha bisogno di 200mila euro per un’abitazione dal valore periziato di 250mila euro. Durata del rimborso 30 anni.

Mutui prima casa online a tasso fisso

Questi i mutui online prima casa tasso fisso più convenienti del momento:

  • Hellobank! – Hello! Home fisso: rata 805,93 euro, tasso fisso 2,65%, Taeg 2,76%. Vanno inoltre considerati oneri di istruttoria (200 euro) e perizia (300 euro);
  • Iw bank private investments – Mutuo a tasso fisso: la rata in questo caso corrisponde a 818,30 euro. È pplicato un tasso fisso del 2,77%, Taeg 2,82%. L’istruttoria corrisponde a 950 euro;
  • Webank – Muto fisso: rata 818,30 euro, frutto di un tasso fisso del 2,77% e un Taeg del 2,82%. Assenti oneri di istruttoria e perizia.

Mutui prima csa online tasso variabile

Per quanto riguarda invece i mutui online prima casa tasso variabile, le proposte più allentanti sono:

  • Webank – Mutuo variabile: è prevista una rata di 679,27 euro, espressione di un tasso variabile dell’1,38% (Euribor 3M + 1,65%), Taeg 1,41%. Assenti anche in questo caso oneri di istruttoria e perizia;
  • Ing direct – Mutuo Arancio Variabile: la rata è di 677,50 euro. Il tasso variabile corrisponde all’1,58% (Euribor 3M + 1,85%), mentre il Taeg si attesta sull’1,61%. Come per il prodotto precedente non vi sono spese legate a istruttoria e perizia.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle proposte più interessanti relative al mercato mutui? Visita mutuoinpdap.org

Indice contenuti