Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Prestiti agevolati per giovani 2016: credito a tasso agevolato

I prestiti agevolati per giovani comprendono diversi piani che permettono di accedere al credito anche se non si ha un lavoro sicuro o si risulta iscritti a un corso di studi.

Prestiti vantaggiosi per giovani: ecco le alternative più valide

Parlare di prestiti agevolati per giovani significa chiamare in causa il prestito Ad Honorem di Unicredit. Di cosa si tratta? Di un piano pensato per gli universitari meritevoli, che possono accedere al credito per coprire le principali spese di studio.

Questo piano funziona con l’apertura iniziale di una linea di credito, che ha una durata pari a quella legale del corso di studi. Una volta terminato questo lasso di tempo inizia il preammortamento, che può avere una durata massima di 2 anni, durante i quali lo studente ha modo di trovarsi un lavoro e di percepire quel reddito che gli consentirà di rimborsare la cifra ricevuta tramite la linea di credito.

Prestito Ad Honorem di Unicredit: altre informazioni

I prestiti agevolati per giovani vedono nel prodotto Ad Honorem di Unicredit un’alternativa molto utile per richiedere denaro per un obiettivo importante come le spese di studio.

Dopo le doverose premesse del paragrafo precedente ricordiamo che, una volta terminato il preammortamento, il beneficiario del prestito ha l’obbligo di restituire la cifra legata alla linea di credito, che è stata convertita in prestito personale caratterizzato da una durata compresa tra 1 e 15 anni.

Ricordiamo inoltre che con il prestito Ad Honorem di Unicredit è possibile richiedere una cifra massima pari a 27.700€.

Prestiti Banca Intesa per giovani: il prodotto PerTe Prestito Giovani

Anche Banca Intesa mette a disposizione dell’utenza dei prestiti agevolati per giovani, tra i quali è possibile ricordare il prestito PerTe. Come funziona? Ricordiamo prima di tutto che si tratta di un prodotto riservato a utenti di età compresa tra i 18 e i 35 anni, anche senza un lavoro fisso.

Prestito PerTe giovani di Banca Intesa: altre informazioni

Continuiamo a parlare di prestiti agevolati per giovani analizzando altre caratteristiche del prestito PerTe Giovani di Banca Intesa. Questo prodotto consente di richiedere una cifra compresa tra i 2.000 e i 30.000€, che può essere rimborsata con rate addebitate sul conto corrente a cadenza mensile.

Il tasso di questo prestito, che può essere preceduto da un periodo di preammortamento, è fisso per tutta la durata del piano di ammortamento, che può avere una durata compresa tra i 24 e i 120 mesi. Trattandosi di un prestito personale non è necessario presentare alla banca alcun giustificativo della spesa effettuata con la cifra ricevuta.

Concludiamo ricordando che gli interessi maturati nel corso del periodo di preammortamento sono addebitati sulla prima rata e che dopo il pagamento regolare di 12 rate è possibile richiedere il posticipo di una rata per ogni annualità.

Indice contenuti