Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Prestiti aziendali: le proposte da non perdere

I prestiti aziendali sono una categoria di prodotti che comprende numerose tipologie di accesso al credito. Si parla infatti sia dei prestiti che aziende e liberi professionisti richiedono alle banche e alle società finanziarie, sia dei prestiti che vengono concesse dalle grandi aziende ai loro dipendenti.

Prestiti aziendali online: ecco come ottenere credito velocemente

I prestiti aziendali online sono alternative che consentono ad aziende e liberi professionisti di accedere al credito in modo veloce, questo senza rinunciare alla sicurezza. I prodotti utili al proposito sono numerosi e tra questi è possibile citare i prestiti aziendali di BPER, che sono accessibili anche ai liberi professionisti dotati di Partita Iva e consentono di accedere al credito richiedendo somme di denaro consistenti.

Prestiti aziendali BNL: parliamo di Revolution Business

I prestiti aziendali, come poco fa ricordato, vengono messi a disposizione da un ampio numero di realtà creditizie, tra le quali è possibile ricordare anche BNL BNP Paribas. Questa banca ha pensato ai possessori di Partita Iva intenzionati ad accedere al credito istituendo un prodotto come BNL Revolution Business, un prestito che consente di richiedere una cifra compresa tra i 5.000 e i 100.000€ e di rimborsare il tutto con un piano di ammortamento della durata massima di 120 mesi.

Tra le alternative utili per chi vuole richiedere prestiti aziendali è utile ricordare anche Borsadelcredito, un broker online specializzato in Peer to Peer Lending che consente alle aziende di accedere al credito e di ottenere prestiti in massimo 3 giorni.

Prestiti aziendali agevolati: cos’è il Fondo centrale di garanzia?

Quando si parla di prestiti aziendali è utile ricordare anche alternative agevolate come il Fondo centrale di garanzia, che è distribuito da Unicredit e che consente alle micro, piccole e medio imprese di accedere al credito richiedendo fino a 1,5 milioni di euro.

Il vantaggio principale di questo prestito è legato alla possibilità di accedere alla garanzia statale, evitando così molti degli ostacoli legati al credito bancario.

Come trovare i migliori prestiti aziendali

Le offerte di prestiti aziendali sono numerose e per questo motivo è necessario fare attenzione al momento della scelta. Come valutare i prestiti più convenienti? Prima di tutto individuando le proprie esigenze, il che vuol dire capire se si ha necessità di credito urgente – per esempio per coprire un insoluto da parte di un cliente o di un fornitore – oppure si può aspettare.

In secondo luogo è bene valutare le garanzie che si ha modo di presentare, dalle quali dipende l’entità della cifra richiedibile (fondamentale è ricordare che in caso di finanziamento chirografario è possibile accedere a un prestito decisamente inferiore rispetto a quello disponibile presentando garanzie reali).

Una volta valutati questi aspetti è utile esaminare con attenzione almeno 4 proposte di realtà diverse, controllando il TAEG – indicatore del costo effettivo del prestito – e valutando l’opzione più conveniente tra tutte.

Indice contenuti