Come richiedere prestiti Ipost modulistica e trasmissione della domanda

Vantaggi dei prestiti Ipost dipendenti Poste Italiane

Con la soppressione dell’Ipost, avvenuta nel 2010, tutte le prestazioni relative ai dipendenti di Poste Italiane Spa e società collegate sono passate all’Inps. È questo quindi l’ente previdenziale a cui devono fare riferimento i dipendenti postali che desiderano godere delle prestazioni loro dedicate, tra cui troviamo i prestiti ex Ipost. In questo approfondimento vedremo come funzionano prestiti Ipost modulistica e domanda.

I prestiti Inps ex Ipost sono finanziamenti a tassi di interesse agevolato erogati dall’Inps tramite la Gestione Fondo Credito Poste Italiane. Si tratta di prodotti basati sulla cessione del quinto accessibili esclusivamente ai dipendenti di Poste Italiane Spa e società collegate che sono in attività di servizio.

Condizioni dei prestiti Ipost 2018

L’offerta prestiti Inps ex Ipost si compone di due categorie di prodotti: piccoli prestiti e prestiti pluriennali. I primi permettono di ottenere relativamente basse con le quali far fronte a spese improvvise, i prestiti pluriennali invece sono pensati per affrontare spese importanti e prevedono di conseguenza la concessione di somme anche elevato.

Per quanto attiene al rimborso, i piccoli prestiti possono durare 12, 24, 36 o 48 mesi e prevedono un Taeg del 5%. I prestiti pluriennali invece hanno durata quinquennale o decennale. Il tasso di interesse (Taeg) invece è del 3,5%.

Sia per i piccoli prestiti che per i prestiti pluriennali, la domanda di finanziamento deve essere redatta sull’apposito modulo. Modello che può essere scaricato direttamente dal sito ufficiale dell’Inps. Vediamo quindi come scaricare il modello prestiti Ipost modulistica per la richiesta dei finanziamenti.

Modulo e richiesta prestito Ipost Inps

Ma come scaricare il modulo di domanda? Per reperire lo stampato prestiti Ipost modulistica è necessario innanzitutto collegarsi con il sito ufficiale dell’Inps e fare click dalla home page sul collegamento Tutti i servizi. A questo punto si dovrà selezionare la voce Tutti i moduli dal menu orizzontale per accedere alla sezione in cui sono presenti tutti gli stampati relativi alle prestazioni concesse dall’Istituto.

A questo punto sarà sufficiente selezionare la voce Gestione Fondi Gruppo Poste Italiane dal menu laterale di sinistra. Una volta raggiunti i modelli relativi alle prestazioni ex Ipost sarà sufficiente scorrere tra i file per trovare quello desiderato.

Come inviare la domanda? La trasmissione della richiesta deve avvenire per posta. Il modulo di domanda, corredato di tutti i documenti, deve essere inviato all’Inps, al seguente indirizzo: INPS – Direzione centrale Credito e welfare, Area Prestazioni Creditizie, viale Aldo Ballarin, 42 – 00142 Roma.

In alternativa è possibile inviare la domanda online utilizzando l’apposito servizio presente sul sito ufficiale dell’Inps. In tal caso però sarà necessario inoltrare i documenti per l’istruttoria del prestito per via fax. Il numero di fax è 06 95066463.