Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Prestiti personali Findomestic opinioni: sono convenienti? Come richiederli?

Prestiti personali Findomestic: come funzionano

La richiesta di prestiti è in aumento, risultato di due fenomeni paralleli: ridotte disponibilità economiche dei risparmiatori, diffusione del credito al consumo. Un evento quest’ultimo che ha per protagonista, nel nostro Paese, Findomestic, società afferente al gruppo BNP Paribas specializzata nel settore. Scopriamo quindi le opportunità assicurate dai prestiti personali Findomestic.

Queste linee di credito prevedono diverse finalità, che interessano essenzialmente quattro  categorie: l’acquisto di veicoli (auto, moto, camper), casa (dalla ristrutturazione all’installazione dei pannelli solari), tempo libero (dal computer ai viaggi) e progetti (scuola, matrimonio, altri progetti).

Prestiti personali Findomestic requisiti

Una delle caratteristiche principale dei prestiti personali Findomestic è che possono essere stipulati online, grazie alla firma digitale. Altro aspetto rilevante è la flessibilità, si può cambiare la rata. Essendo un finanziamento online non vi sono oneri accessori.

Le somme erogate variano da un minimo di mille fino a un massimo di 60mila euro. Il richiedente non può avere più di 75 anni e deve essere in possesso di un reddito dimostrabile. Non solo. È indispensabile anche risiedere in Italia, nonché essere titolari di conto corrente bancario, che è utilizzato sia per accreditare la somma accordata dalla banca, sia per il processo di rimborso.

La flessibilità è curata da due aspetti (che possono essere richiesti solo dopo aver rimborsato le prime sei rate del piano di ammortamento): l’opzione cambio rata e l’opzione salto rata. Con la prima si può operare una modifica dell’entità della rata, la durata del rimborso va a conformarsi al nuovo importo della rata. Sfruttando la seconda, invece, il beneficiario del finanziamento può spostare al termine del piano di rimborso il pagamento della rata.

Prestiti personali Findomestic calcola rata

Facciamo un esempio concreto per comprendere l’effettiva convenienza dell’offerta prestiti personali Findomestic. Abbiamo simulato il calcolo rata considerando un richiedente interessato all’acquisto di un’automobile usata. La somma ipotizzata ammonta a 15mila euro.

Prestiti personali Findomestic preventivo

Se immaginiamo un piano di rimborso in 96 mesi, avremo una rata da 216,30 euro (Tan fisso 8,55%, Taeg 8,89%), mentre se si preferisce una durata di 72 mesi, sarà applicato un importo mensile di 267,10 euro (Tan fisso 8,55%, Taeg 8,90%).

Non abbiamo preso in esame, tra i costi, la presenza dell’assicurazione facoltativa proposta da Findomestic. Si tratta di una polizza che tutela l’utente a fronte di eventualità quali la perdita del lavoro, morte, invalidità temporanea o permanente.

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a visitare il portale ufficiale Findomestic e farvi rilasciare un preventivo gratuito basato sulle vostre esigenze e capacità reddituale.

Indice contenuti