Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Prestiti personali online veloci: quali sono e come richiederli

Richiedere prestiti personali online veloci è oggi molto facile, dal momento che gli istituti di credito e le società finanziarie si sono adeguati alle nuove condizioni sociali e alla necessità di accedere al credito in tempi a volte molto brevi.

Prestiti personali veloci: come richiederli senza busta paga

I prestiti personali online veloci sono accessibili anche in caso di mancanza di una busta paga. In queste situazioni – tipiche anche dei liberi professionisti – è possibile fare riferimento ai prestiti cambializzati, fino a qualche anno fa meno facili da ottenere rispetto a quanto accade oggi.

Prestiti personali online veloci senza busta paga: cosa sapere sui prestiti cambializzati

I prestiti personali online veloci comprendono diverse alternative, tra le quali è possibile ricordare appunto i prestiti cambializzati. Di cosa si tratta? Di formule di accesso al credito che possono essere rimborsate, come è chiaro dal nome stesso del prodotto, attraverso il versamento di cambiali, che devono essere pagate entro una determinata scadenza.

I prestiti cambializzati sono particolarmente vantaggiosi anche perché sono accessibili senza la necessità di un controllo delle banche dati, quindi anche da parte di cattivi pagatori e protestati.

L’unica garanzia richiesta è il vincolo del TFR per i lavoratori dipendenti e la titolarità di una polizza vita da almeno 2 anni per gli autonomi.

Prestiti personali online veloci: altre alternative da non perdere

Le alternative disponibili per la richiesta di prestiti personali online veloci sono davvero numerose. Tra le più vantaggiose è possibile citare il prodotto “i tuoi progetti” di Unicredit, una formula di accesso al credito che consente di usufruire di tassi molto più bassi rispetto a quelli applicati da altre realtà.

Per capire come funziona ipotizziamo la richiesta di 2.000€ e la scelta di un piano di rimborso della durata di 5 anni. In questo caso il cliente risulta tenuto a pagare una rata mensile di 42€, con TAN e TAEG pari al 9,45 e al 9,87€ (totale del debito pari a 2.520€).

Prestiti veloci: cosa offre Consel?

Un altro prodotto che vale la pena analizzare in merito a prestiti personali online veloci è ProntoTuo Servizi di Consel. Come funziona? Per avere le idee chiare in merito chiamiamo in causa ancora una volta un esempio pratico, ipotizzando la richiesta di 2.000€ e nuovamente la scelta di un piano di ammortamento della durata di 5 anni.

In questo caso a carico del beneficiario è presente una rata pari a 43,20€, con TAN fisso corrispondente al 10,90% e TAEG variabile dell’11,86% (totale complessivo del debito pari a 2.620€).

Ultima alternativa da prendere in considerazione sono i prestiti personali Agos, richiedibili in pochi minuti dal sito ufficiale della finanziaria – basta compilare il form con i propri dati e inoltrare il tutto – che provvede a comunicare l’esito entro e non oltre le 48 ore.

Per maggiori informazioni sulle opportunità di accesso al credito che rientrano nella categoria dei prestiti personali, visita prestitipersonali.com

Indice contenuti