Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Surrogazione mutuo prima casa Inpdap: cos’è e come richiederla

Cos’è la surroga mutuo Inpdap e perché sceglierla

La surrogazione mutuo prima casa Inpdap è l’operazione che consente a dipendenti e pensionati pubblici di trasferire il finanziamento in corso presso l’Inpdap. In questo modo sarà possibile beneficiare delle condizioni agevolate applicate ai mutui Inpdap.

Quanti ricorrono alla surroga del mutuo con l’Inpdap possono quindi ottenere mutui a tasso fisso o variabile. La durata dell’ammortamento può durare 10, 15, 20, 25 o 30 anni, le rate hanno cadenza semestrale.

Per quanto attiene alla definizione del tasso di interesse, per i mutui a tasso fisso il Tan viene definito con il metodo del loan to value. Chi invece sceglie i finanziamenti a tasso variabile si vedrà applicare un interesse pari al valore dell’Euribor a 6 mesi maggiorato di 200 punti base.

Riportiamo di seguito la tabella contenente i valori applicati ai Tan per i mutui a tasso fisso.

TAN in funzione della percentuale di intervento (LTV)
Durata (fino a)<= 50%50% – 80%> 80%
10 anni1,15%1,33%1,73%
15 anni1,51%1,69%2,20%
20 anni1,65%1,83%2,38%
25 anni1,97%2,03%2,65%
30 anni1,97%2,03%2,65%

Come richiedere la surroga mutui

Per quanto attiene alla richiesta, per la surrogazione del mutuo è necessario seguire la stessa procedura prevista per la concessione mutui ipotecari Inpdap. Nello specifico, è necessario inviare la richiesta tramite il sito ufficiale dell’Inps utilizzando l’apposita procedura guidata.

Per accedere all’applicazione web si dovrà accedere al sito ufficiale dell’Inps e dalla home page fare click sul collegamento Tutti i servizi. Da qui si accede a una pagina in cui sono elencati tutti i servizi online presenti sul sito Inps.

Si dovranno quindi filtrare i servizi al fine di reperire quello per la richiesta dei mutui. Per farlo è necessario selezionare la voce Mutui dal campo Filtra per tema. Il servizio da utilizzare per la richiesta del mutuo è denominato Domande Mutui Ipotecari Edilizi.

Per la trasmissione della domanda è necessario essere in possesso di un codice Pin Inps. Codice di identificazione che può essere richiesto presso una sede Inps oppure online, utilizzando l’apposito servizio presente sul portale ufficiale dell’ente previdenziale.

Quanti desiderano richiedere la surrogazione mutuo prima casa Inpdap devono rispettare anche i tempi previsti per la trasmissione della richiesta. Come per la concessione dei mutui ipotecari, la domanda va inviata nelle seguenti finestre temporali:

  • da 1° al 10 gennaio;
  • dal 1° al 10 maggio;
  • dal 1° al 10 settembre.

Indice contenuti