Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Ecco chi eroga la migliore cessione del quinto di luglio 2019

Le migliori proposte di cessione del quinto dello stipendio

La cessione del quinto è una delle forme di finanziamento più richiesta in Italia. Deve il suo successo alla peculiarità del rimborso della rata di ammortamento. A dispetto di quanto accade normalmente con i prestiti personali, la cessione del quinto prevede che la rata di ammortamento venga detratta direttamente dalla busta paga o dalla pensione del beneficiario. Il tasso di interesse è fisso e il finanziamento è garantito dalla presenza del reddito fisso dimostrabile. Non è infatti richiesta alcuna garanzia aggiuntiva, come l’ipoteca sulla casa di proprietà. Ma come trovare la migliore cessione del quinto?

Per rispondere a questa domanda abbiamo analizzato l’attuale offerta di prestiti su cessione del quinto dello stipendio. A tal proposito abbiamo ipotizzato una richiesta di prestito avanzata da un dipendente privato assunto residente a Roma da 10 anni con contatto a tempo indeterminato.

A fronte di una rata mensile da 250 euro e un piano di ammortamento che si estende per 84 mesi, Centro Finanziamenti S.p.A. (attraverso il sito www.creditonline.it) propone un finanziamento da 15.403,39 euro. Tan e Taeg sono fissi rispettivamente all’8,04% e al 9,69%. Le spese iniziali sono pari a 616 euro.

Alle stesse condizioni invece Findomestic prevede la concessione di 15.253,10 euro. Il Tan si attesta al 9,59% mentre il Taeg è pari al 10,02%. Non sono previste spese iniziali.

Offerta Findomestic cessione del quinto luglio 2019

Sempre nell’ambito della nostra analisi alla ricerca della migliore cessione del quinto, per il mese di luglio Findomestic ha anche attivato una promozione molto interessante. A fronte della concessione di 16 mila euro da rimborsare in 10 anni prevede una rata mensile di 173 euro e un tasso di interesse (Tan) pari al 5,42%. Il Taeg si attesta al 5,56%. Il beneficiario rimborsa complessivamente 20.760 euro. Le condizioni promozionali sono valide fino all’8 luglio 2019.