Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Come richiedere piccolo prestito Inpdap on line tempi di erogazione e calcolo

Prestito Inpdap quanto tempo per la concessione

I piccoli prestiti Inpdap sono finanziamenti a tasso di interesse agevolato erogati dall’Inps in favore di dipendenti e pensionati pubblici. Prodotti che possono essere richiesti per far fronte a spese di qualsiasi tipo, con importi che arrivano fino a otto volte lo stipendio o pensione percepita. Ma quali sono le condizioni piccolo prestito Inpdap on line tempi di erogazione?

In generale possiamo dire che per il piccolo prestito Inpdap on line tempi di erogazione non vanno oltre i 60 giorni. Periodo che si considera a partire dalla data di ricezione della domanda.

Condizioni e requisiti dei prestiti Inpdap 2018

In merito alle condizioni dei piccoli prestiti Inps ex Inpdap, questi sono concessi direttamente dall’ente previdenziale, senza l’intervento di banche o società finanziarie.

Come già accennato, la somma finanziabile viene definita in base al reddito percepito dal richiedente e alla durata dell’ammortamento. Non è possibile eccedere le otto mensilità di stipendio o pensione, considerate al netto delle tasse.

Sull’importo lordo finanziamento grava un tasso di interesse (Tan) pari al 4,25% e un’aliquota per le spese di amministrazione, pari allo 0,50%. Il beneficiario deve inoltre far fronte al pagamento di un premio per il Fondo rischi Inps, definito in base alla durata del piano di ammortamento, alla somma concessa e all’età del richiedente.

Per verificare le aliquote applicate ai fini della definizione di tale premio è possibile consultare il Regolamento Prestiti Inps, disponibile sul sito inps.it. La tabella contenente le aliquote è presente nell’ultima pagina del regolamento.

Il rimborso del capitale avviene con un piano di ammortamento a rate mensili, che si estende per 12, 24, 36 o 48 mesi.

Dopo aver visto quali sono le condizioni relative al piccolo prestito Inpdap on line tempi di erogazione, è necessario spendere qualche parola in merito alla presentazione della richiesta.

La domanda di finanziamento può essere trasmessa per via telematizzata (per i pensionati) oppure rivolgendosi all’Amministrazione di riferimento (dipendenti pubblici). I moduli di domandasono disponibili sul sito ufficiale dell’Inps.

Piccolo prestito Inpdap simulazione online

Sul portale ufficiale dell’Inps è presente anche un servizio per la simulazione del piano di ammortamento dei prestiti Inpdap. Applicazione web che consente sia di conoscere la rata mensile da corrispondere, che di verificare le altre spese applicate al finanziamento.

Per maggiori informazioni sulla simulazione online dei prestiti Inpdap vi rimandiamo al nostro approfondimento.