Simulazione prestiti Inps ex Inpdap, le istruzioni per il calcolo online

La simulazione prestiti Inps ex Inpdap non è altro che uno straordinario, quanto semplice, strumento per vedere tutti i dettagli dei finanziamenti. Ma come avviare il calcolo? Sei nel posto giusto, con le nostre indicazioni in pochi istanti riceverai le informazioni che ti servono.

Quali sono le modalità di calcolo dei prestiti ex Inpdap? Come avviene la simulazione

La simulazione prestiti Inps ex Inpdap rientra tra i servizi del portale dell’ente previdenziale Inps, che corrisponde a www.inps.it. I prestiti Inps, di cui vi forniremo le modalità di calcolo online, sono il Piccolo prestito e il Prestito pluriennale diretto.

Sono due linee di credito per dipendenti pubblici e pensionati iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali. I requisiti cambiano a seconda del prestito esaminato.

Torniamo alla questione del calcolo. Va seguito un certo percorso, partendo dalla home del sito Inps. Come prima cosa devi cliccare sul link, riportato nella parte superiore dell’interfaccia, “Tutti i servizi”.

Il servizio che ti permetterà di realizzare la simulazione prestiti Inps ex Inpdap è chiamato “Gestione dipendenti pubblici: simulazione calcolo piccoli prestiti e prestiti pluriennali”. Per ricercarlo puoi scorrere nell’elenco ordinato rispetto al criterio alfabetico oppure usare i filtri, che sono tipologia di utenza, tema e testo.

Una volta nella pagina dedicata alla simulazione, puoi appurare gli aspetti del rimborso. A tua disposizione ci sono ben tre sistemi di simulazione, da quella più generica, che ti dà una prospettiva generale sui finanziamenti cui puoi accedere, alle simulazioni definite rispetto alla rata o alla somma del prestito.

Puoi comunque verificare quelle che saranno le condizioni di restituzione del credito: rata, tasso, durate, somme, valori netti e lordi, spese.

Cosa offrono i Prestiti ex Inpdap: tassi fissi convenienti

Ma perché dovresti richiedere il Piccolo prestito ex Inpdap? È una proposta Inps che ti permette un rimborso conveniente. Il tasso fisso è del 4,25%. La richiesta permette di ricevere importi fino a otto volte lo stipendio.

Il Prestito pluriennale diretto è vincolato a determinati usi, come l’acquisto o la costruzione della prima casa. E per il tasso? Ancora una volta il tasso è fisso ma più contenuto rispetto al Piccolo prestito: 3,50%.