Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Quando si ottengono i prestiti decennali Inps ex Inpdap e perché sceglierli

Prestiti Inpdap pluriennali: quando è possibile ottenere il prestito decennale

Grazie alla loro posizione previdenziale, dipendenti e pensionati pubblici hanno accesso a linee di credito a condizioni agevolate. Stiamo parlando dei prestiti Inps ex Inpdap, prodotti che sono concessi per far fronte a spese improvvise o spese particolarmente importanti. In quest’ultimo caso è possibile ricorrere ai prestiti decennali Inps ex Inpdap.

I prestiti decennali fanno infatti parte dei prestiti pluriennali Inps ex Inpdap, finanziamenti che possono durare 5 o 10 amni. E vengono concessi solo per affrontare specifiche spese, ammesse dal Regolamento Prestiti Inpdap. A tal proposito è necessario ricordare che il Regolamento stabilisce anche la durata dell’ammortamento, a seconda della finalità.

Finalità dei prestiti Inpdap decennali 2018

I prestiti decennali Inps ex Inpdapsono concessi per le seguenti spese:

  • Riscatto di alloggi popolari o di alloggi di enti pubblici già in locazione;
  • Acquisizione di una casa in cooperativa o da una cooperativa costituita da locatari di abitazioni di proprietà di enti pubblici che sono in corso di dismissione;
  • Costruzione della casa di residenza;
  • Acquisto della casa di residenza;
  • Anticipata estinzione o riduzione del mutuo in corso, sottoscritto a qualunque titolo dal richiedente o dal coniuge;
  • Interventi di manutenzione straordinaria, ristrutturazione edilizia, restauro e risanamento conservativo della casa di proprietà;
  • Gravi malattie di membri del nucleo familiare dell’iscritto.

Oltre alle finalità di cui sopra è possibile ottenere prestiti decennali Inps ex Inpdap anche per casi eccezionali. Ipotesi che prevede la concessione di prestiti per un importo massimo di 50 mila euro. Denaro con il quali far fronte a spese non rientranti tra le motivazioni di cui sopra, ma comunque socialmente rilevanti.

Tasso e spese

I prestiti decennali Inps ex Inpdap seguono le condizioni di rimborso fissate per i prestiti pluriennali. Il tasso di interesse è sempre fisso al 3,5%. A questo si aggiunge poi un’aliquota dello 0,5% per le spese di amministrazione. Previsto anche il pagamento di un premio per il Fondo Rischi Inps.