Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Come trovare il miglior mutuo tasso variabile: le offerte più interessanti

Miglior mutuo prima casa a tasso variabile aprile 2019

Gli italiani, conosciuti nel mondo come un popolo di risparmiatori, sono tendenzialmente poco propensi alla sottoscrizione di prodotti finanziari con un elevato rischio. Comportamento che si riflette anche nelle scelte dei finanziamenti, dato che il tasso fisso è generalmente preferito. Tuttavia, grazie ai tassi ai minimi storici, i mutui a tassi variabile rappresentano un’opzione attraente. Ma chi eroga il miglior mutuo tasso variabile? Per rispondere a questa domanda abbiamo selezionato le proposte più interessanti del momento, tenendo conto delle promozioni attive per aprile 2019.

Iniziamo la nostra disamina dell’offerta mutui a tasso variabile prendendo in considerazione la proposta di Banca Popolare di Spoleto. L’istituto offre Mutuo a Tasso Variabile On Line, un finanziamento a gestione online che non prevede spese di perizia.

Anche Hello Bank! vanta un’offerta interessante: Mutuo Hello! Home Variabile non applica spese di incasso rata ai correntisti della banca e consente di spalmare il premio della polizza assicurativa contro incendio e scoppio sulle rate di ammortamento.

Molto interessante Mutuo Pratico a Tasso Variabile di Deutsche Bank. Il mutuo, a gestione in filiale, non contempla spese di incasso rata per il cliente e l’assicurazione contro incendio e scoppio è a carico della banca.

Rata mensile e tassi mutui migliori del momento

Passando alle condizioni applicate dai vari finanziamenti che abbiamo individuato come miglior mutuo tasso variabile, per fare una comparazione ipotizziamo una richiesta di finanziamento. Ammettiamo di voler richiedere un mutuo casa con importo da 110 mila euro, per finanziare l’acquisto di un immobile dal valore di 150 mila euro, con rimborso in 30 anni.

A queste condizioni, Deutsche Bank propone una rata mensile pari a 353,80 euro, con Tan all’1,00% (pari all’Euribor 3 mesi maggiorato dello 0,99%) e Taeg all’1,10%. Hello Bank! invece applica una rata di 352,95 euro, Tan e Taeg sono rispettivamente dello 0,98% e dell’1,10%. Con Mutuo a Tasso Variabile On Line di Banca Popolare di Spoleto invece si ha una rata mensile pari a 351,28 euro, il Tan è dello 0,95% (Euribor 1 mese maggiorato dell’1,25%) e il Taeg è dell’1.10%.