Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Condizioni e vantaggi dell’offerta prestiti Findomestic auto

Prestiti per auto e moto, perché scegliere l’offerta Findomestic

Gli italiani sono tornati a guardare al futuro con fiducia. È quanto emerge da diversi studi di settore e osservatori, che considerano il momento attuale ottimo per chi deve portare a termine dei progetti. Nonostante vi siano ancora degli effetti della crisi economica infatti vi sono ancora delle interessanti opportunità nel settore dei prestiti. Tra questi ricordiamo l’offerta prestiti Findomestic 2018.

Ma quali sono le ragioni per cui si richiede un prestito Findomestic? In base alle elaborazioni degli esperti, le richieste di prestito presentata dalle famiglie si concentrerebbero principalmente sull’acquisto di automobili e moto.

A tal proposito sono numerosi i prodotti sul mercato che consentono di ottenere somme anche relativamente alte per l’acquisto di un’auto nuova o usata. L’offerta studiata da Findomestic si presenta come un’ottima soluzione di finanziamento, capace di adattarsi alle esigenze di ogni cliente.

Condizioni dei prestiti personali Findomestic 2018

La nota finanziaria online consente di ottenere fino a 60 mila euro per l’acquisto di auto e moto. La somma minima finanziabile è fissata a mille euro. Il prestito permette di finanziare completamente l’acquisto del veicolo.

Per quanto attiene al piano di ammortamento, si estende per un massimo di 96 mesi. Le rate hanno cadenza mensile e il piano di rimborso è flessibile. Il beneficiario del prestito può infatti usufruire delle opzioni salto rata e cambio rata.

La prima permette di saltare il pagamento di una rata mensile, che viene posticipata alla fine del piano di rimborso. L’opzionecambio rata invece permette di modificare l’entità della rata mensile, che può essere aumentata o ridotta. Aumentando la rata abbiamo una conseguente riduzione del piano di ammortamento, mentre in caso di riduzione l’ammortamento si allunga.

La richiesta di prestito può essere presentata direttamente online, utilizzando le funzionalità del sito ufficiale dell’istituto bancario. Sullo stesso portale è presente un simulatore che permette di calcolare la rata in pochi minuti.