Concessione prestito Inps come ottenerlo: le procedure per la domanda

Come ottenere prestiti Inps Inpdap a tassi agevolati

I prestiti Inps ex Inpdap sono finanziamenti a tasso di interesse agevolato concessi dalla Gestione ex Inpdap dell’Inps. Si tratta di finanziamenti che sono dedicati ai dipendenti e ai pensionati pubblici afferenti alla Gestione Dipendenti Pubblici dell’Inps. Ma come richiedere il prestito Inps come ottenerlo, quali i tempi di erogazione?

Le modalità di richiesta e i tempi per la concessione variano a seconda del prodotto cui si fa riferimento. I prestiti Inps ex Inpdap possono essere infatti diretti o garantiti. Nel primo caso si parla di prestiti concessi direttamente dall’Inps, tramite un apposito Fondo credito.

I prestiti garantiti invece sono linee di credito che vengono concesse da banche o società finanziarie. In questo caso il finanziamento viene erogato da un istituto di credito e garantito dall’ente previdenziale. L’Inps quindi si fa carico del rischio di insolvenza legato all’operazione.

Tempi di erogazione e trasmissione della domanda prestito Inps

Per quanto attiene ai tempi di erogazione, i prestiti Inps ex Inpdap prevedono tempi diversi a seconda del finanziamento in questione. I prestiti garantiti prevedono tempi di erogazione più lunghi di quelli previsti per i tradizionali finanziamenti concessi da banche e società finanziarie.

L’iter per la concessione del finanziamento è infatti più complesso di quelli tradizionali. La domanda viene trasmessa inizialmente all’Inps, che successivamente la passa alla banca designata.

I prestiti diretti invece sono finanziamenti concessi direttamente dall’Inps e si dividono in due categorie di prodotti: piccoli prestiti e prestiti pluriennali. I piccoli prestiti permettono di ottenere somme fino a un massimo di 8 mensilità di stipendio o pensione e possono durare dai 12 ai 48 mesi. Il tasso è del 4,25%. Il prestito pluriennale può durare 5 o 10 anni e prevede un tasso di interesse del 3,5%.

Prestito Inps come ottenerlo? Per i prestiti diretti i tempi di erogazione sono circa di 60 giorni per un piccolo prestito, 90 giorni per un prestito pluriennale. La presentazione della domanda prevede procedure diverse a seconda che il richiedente sia dipendente o pensionato pubblico.

I dipendenti trasmettono la richiesta per il tramite dell’Amministrazione di appartenenza. I pensionati invece possono scegliere se inviare la richiesta per il tramite del Contact Center Inps, oppure utilizzando l’apposito servizio online presente sul sito inps.it.